Allarme rughe: la prevenzione è un’ottima arma per ritardarne la comparsa

RIPRODUZIONE RISERVATA : Copyright MilanoReporter

Le rughe sono sempre viste come il nemico pubblico della nostra bellezza, e nello specifico di quella della nostra pelle. Trattandosi di un fenomeno naturale, dovuto all’invecchiamento cellulare, disperarsi serve davvero a poco: questo è un fenomeno che fa parte del ciclo della vita e che non può essere evitato per sempre. Fatta questa (probabilmente scontata) precisazione, va però detto che la prevenzione rimane sempre un’ottima arma per ritardarne la comparsa: ritardarle non significa stravolgere le abitudini in termini di beauty routine, ma renderle più sane e più adatte a questa finalità. Naturalmente tutto ciò è possibile solo centrando i metodi ed i trattamenti giusti: cosa che si può fare solo capendo tutto ciò che c’è da sapere sulle rughe. Questo sarà dunque l’argomento di questo nostro approfondimento sul tema.

Rughe: come si formano e quali sono gli elementi coinvolti?

Le rughe possono essere viste alla stregua di veri e propri cedimenti strutturali, che riguardano una pelle non più sana ed elastica come un tempo. Il fatto che ciò accada allo strato più profondo della cute, detto derma, fa già intuire quanto sia complicato ritardarne la comparsa. Come si formano materialmente le rughe? Il primo elemento ad entrare in ballo è il microcircolo, ovvero la circolazione del sangue al livello cellulare: con il trascorrere del tempo, i vasi sanguigni del derma si dilatano e questo porta ad una diminuzione del nutrimento giunto alle cellule. Così avviene prima la perdita di elasticità, e successivamente la perdita di energia. Il secondo elemento da analizzare sono i fibroblasti: le matrici dalle quali dipende la produzione di elastina e di collagene. Col tempo anche loro si indeboliscono, diventando meno spessi e favorendo il cedimento del derma, dunque la comparsa delle rughe. Infine, i radicali liberi: elementi che ossidano e aggrediscono il derma.

Come prevenire le rughe?

Il primo step per prevenire le rughe è fare ricorso alle creme idratanti, che riportano la produzione di collagene ad un buon livello. Poi, si può ricorrere anche a prodotti ancora più mirati come MonoDermà e5: si tratta di una crema lenitiva idratante che favorisce la prevenzione dell’invecchiamento cutaneo e cellulare. Precisamente, questo trattamento arricchisce la pelle di diversi nutritivi naturali che ostacolano l’azione ossidante dei radicali liberi. Esistono poi altre routine preventive alle quali non si dovrebbe mai rinunciare: ad esempio la pulizia del viso, per eliminare quei residui di trucco e smog che potrebbero velocizzare l’invecchiamento della cute. Inoltre, è bene curare l’alimentazione e la salute, abbandonando ad esempio le sigarette ed evitando di eccedere con le bevande alcoliche. Un altro consiglio è di difendervi dall’azione dei raggi ultravioletti, proteggendovi sempre con una crema solare. Per ultimo, cercate di evitare il cambiamento di peso improvviso.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*