GIOÀNN BRERA al Teatro Manzoni di Milano

RIPRODUZIONE RISERVATA : Copyright MilanoReporter

Al Teatro Manzoni, lunedi 12 febbraio, “GIOÀNN BRERA – L’inventore del centravanti”. Con Bebo Storti, Sabina Negri, Luca Garlaschelli e Simone Spreafico. Di Sabina Negri. Musiche di Enzo Jannacci. Arrangiamenti Luca Garlaschelli e Simone Spreafico. Regia Bebo Storti.

Gioànn Brera è uno spettacolo dedicato al più grande giornalista sportivo italiano di sempre, colui che ha inventato un linguaggio per raccontare il calcio. Un gran lombardo, cultore di cibi e di vini, di etnie, di dialetti e di storie dimenticate. Fulmineo e irriverente, arguto e ironico, erudito e popolaresco è stato firma prestigiosa de Il Giorno, della Gazzetta dello Sport e di Repubblica. La pièce, fra parole e musica, fa riemergere la personalità complessa di Brera, inserendo la sua vicenda nella storia italiana del Novecento. Le imprese, i trionfi, i drammi sportivi di Coppi e di Bartali, di Meazza e del Grande Torino ci restituiscono uno spaccato di vita legato alla mente e al cuore. E’ un omaggio sentito, divertente, trascinante a una figura indimenticabile di scrittore, intellettuale e “bon vivant”, ma soprattutto a un uomo affamato di vita.

Una serata dedicata al grande giornalista e un’occasione per ricordare il suo fraterno amico Gualtiero Marchesi.

Al termine dello spettacolo verrà offerto un risotto alla milanese in omaggio a Gianni Brera, grande cultore della cucina lombarda, proposto dagli chef della Federazione Italiana Cuochi. Ad accompagnarlo un calice di spumante offerto dalle Cantine Giorgi. Donazione a sostegno dei progetti del Dipartimento Solidarietà Emergenze – FIC.

Marco Fioravanti
Follow me

Marco Fioravanti

marco.fioravanti@milanoreporter.it
Marco Fioravanti
Follow me

Latest posts by Marco Fioravanti (see all)

Leave a comment

Your email address will not be published.


*