Ian Hunter dal vivo al Bloom

RIPRODUZIONE RISERVATA : Copyright MilanoReporter

Torna in Italia con la sua band al completo Ian Hunter per un appuntamento unico da non perdere, lunedì 16 ottobre al Blooom di Mezzago (MB).

Ian Hunter è da sempre venerato come uno dei performer più appassionati di rock’n’roll e come uno dei più importanti cantautori del nostro tempo. Sin dai tempi in cui era leader della rock band Mott The Hopple e con inni immortali quali “All The Way From Memphis”, “Once Bitten, Twice Shy” e “Cleveland Rocks”, Ian Hunter è stato acclamato come eroe da tutti I suoi colleghi musicisti e dai fan di tutto il mondo.

I successi del suo primo decennio di attività sarebbero stati più che sufficienti per assicurargli lo status di icona, ma Hunter non si è mai adagiato sulle glorie passato e negli ultimi 10 anni ha realizzato una serie di album con i suoi best, un grande ritorno in tour e live performance incendiarie.

Ian Hunter, dopo aver abbandonato la glam band per antonomasia nel 1974, non ha mai smesso di pubblicare a lnum o di andare in tour, continuando la tradizione che voleva i Mott The Hopple come miglior live band degli anni ’70. Ian Hunter ha sempre scongiurato qualsiasi reunion, proseguendo a testa alta una carriera solista ricca di successi. Man Overboard del 2009, consacra 25 anni di musica dopo l’uscita dai Mott The Hopple: il primo album a nome Ian Hunter risale al 1975, al quale sono seguiti molti altri lavori tra studio e live.

 

Marco Fioravanti
Follow me

Marco Fioravanti

marco.fioravanti@milanoreporter.it
Marco Fioravanti
Follow me

Leave a comment

Your email address will not be published.


*