Loubibaby: Christian Louboutin crea la sua prima linea di scarpe per bambine glamour

Foto a cura di MilanoReporter
RIPRODUZIONE RISERVATA : Copyright MilanoReporter

Il designer francese Christian Louboutin ha firmato la sua prima collezione di scarpe per bambine. Impossibile resistere, ancora di più perché nel formato baby. Ovviamente non ci sono né tacco né punta, ma ci sono gli stessi dettagli ricercati come la tomaia di raso. La linea si chiama Loubibaby Collection ed è nata dalla collaborazione dello stilista con l’attrice Gwyneth Paltrow e il suo sito di lifestyle “Goop”, da cui era già nata una collezione di calzature per donne originale ed esclusiva, ed è in vendita dallo scorso 16 novembre.

Foto a cura di MilanoReporter

Tutti sanno che le scarpe firmate da Christian Louboutin sono tra le più amate e desiderate al mondo. Lo stilista ha disegnato diversi modelli, dai classici décolleté, fino ad arrivare ai sandali dal tacco alto o alle ballerine, ma tutte sono sempre caratterizzate dall’iconica suola rossa che le rende riconoscibili. Per molte di noi, investire in un paio di Christian Lobutin rappresenta il massimo del lusso. Un paio di tacchi con la suola rossa costano tantissimo, tuttavia, il loro prezzo, le rende ancor di più desiderabili. Ma Louboutin ha scelto di fare ancora di più, facendo innamorare delle sue creazioni non solo le donne, ma anche le loro bambine.

Foto a cura di MilanoReporter

La linea Loubibaby si compone di tre  Mary Jane senza tacco e punta di colori differenti, caratterizzate da una tomaia di raso, un fiocchetto laterale cucito a mano e dall’inconfondibile e immancabile suola rossa. Sono disponibili in tre differenti varianti, due in satin di colore rosa e blu, l’altra in nappa laminata in oro.

Foto a cura di MilanoReporter

Le scarpe Loubibaby sono perfette per tutte quelle mamme che vogliono rendere delle piccole principesse le loro figlie. Un primo piccolo passo per entrare nel meraviglioso mondo delle scarpe ad un prezzo non proprio economicissimo. Un paio di Loubibaby costa infatti all’incirca 230 euro.

Info: http://eu.christianlouboutin.com/it_en/

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*