Il Messico nascosto: Las Coloradas

Las Coloradas Messico Acrobazie sotto il sole di Las Coloradas
RIPRODUZIONE RISERVATA : Copyright MilanoReporter

C’era una volta nella punta più a Nord dello Yucatan, una laguna incantata dove il mare abbandonava le tinte di blu per tingersi di rosa. Sembra l’inizio di una favola, eppure questo luogo esiste davvero.

Si chiama Las Coloradas ed è probabilmente la cosa più bella vista in tutta la mia vita.

Non ci sono parole adatte per raccontare la magia di questo posto e gli occhi non bastano per raccoglierne tutta la bellezza. E questo non solo perché è un angolo particolarmente bello del Messico.

No, Las Coloradas è molto, molto di più. È un posto incontaminato e quasi del tutto sconosciuto. Così magico da sembrare uscito dalle pagine di una fiaba. Così straordinario che a prima vista si fatica a credere a quanto si apre davanti ai nostri occhi.

La natura qui stravolge tutto ciò che per noi è ordinario. E si rivoluziona in una scala di colori impareggiabili. Più ti guardi intorno, più rimani senza parole.

Las Coloradas - Messico

Il sale nel mare rosa di Las Coloradas

Ho scoperto questo posto per caso, con un colpo di fulmine per una foto trovata su Instagram. Da quel momento visitare Las Coloradas e vedere coi miei occhi questo posto incantato è diventato il punto focale di tutto il mio viaggio in Messico

Nessuna guida gli dedica la giusta attenzione, spesso non è nemmeno menzionato. Las Coloradas è un paradiso nascosto, lontano anni luce dalle blasonate Cancun e Playa del Carmen. Sicuramente è anche questo a renderlo così speciale.  

Si trova sulla costa orientale dello Yucatan e fa parte della bellissima Riserva della Biosfera di Rio Lagartos, oasi dei fenicotteri e patrimonio dell’Unesco dal 1979 per tutelare la sua vasta biodiversità. Dista circa due ore da Valladolid, la splendida cittadina dall’aspetto coloniale situata al centro dello Yucatan e punto di partenza ideale per esplorare la regione.

Per raggiungere la laguna rosa di Las Coloradas è bene noleggiare una macchina perché nessuna stazione o autobus ferma in questo punto. Una volta arrivati a Rio Lagartos basta prendere come punto di riferimento le altissime montagne di sale (alcune superano i 15 metri di altezza!) che si vedono in lontananza. Queste vi porteranno diretti nel Paese delle Meraviglie!

Las Coloradas - Messico

Panoramica della laguna

A fianco di Las Coloradas ci sono infatti le saline che aiutano a rendere questo scenario, se possibile, ancora più sbalorditivo. Il bianco assoluto del sale presente in acqua e sulla sabbia riflette la luce del sole creando un bagliore continuo. Anche la luce qui è speciale. Quando si arriva sul posto, la sensazione è quella di entrare in un sogno.  Non ci sono piante né rifugi per fuggire dal sole cocente. Il rosa del mare e il bianco del sale si fondono formando uno specchio perfetto creando un’atmosfera particolarmente suggestiva.

Ma da cosa è dato il rosa del mare di Las Coloradas? C’è una spiegazione scientifica a tutto ciò ed è la presenza in acqua di plancton rosso e di artemie saline. Queste ultime sono dei minuscoli crostacei che contengono betacarotene, la sostanza che colora l’acqua. Una piccola curiosità: le artemie saline rappresentano il principale nutrimento dei fenicotteri, è per questo che anche loro sono colorati di rosa.

Las Coloradas mare rosa Messico

La laguna rosa di Las Coloradas

La natura, in questo angolo remoto del Messico, è un’esplosione di colori avvolgenti che ti entrano nel cuore. La luce accecante del sole e la laguna dipinta di rosa sono qualcosa a cui la mia mente ritorna quotidianamente da quel giorno. Las Coloradas è qualcosa che non si può dimenticare.

Come si fa a non innamorarsi di tutta questa bellezza? Come si fa a non rimanere folgorati davanti alla magia di questa natura?

Las Coloradas - Messico

Esplorando

 

Las Coloradas - Messico

Noi a Las Coloradas

 

Las Coloradas - Messico

Un bacio rosa

Leave a comment

Your email address will not be published.


*