Milano Wanted Wardrobes: un charity sale per la Fondazione Francesca Rava

Foto a cura di Stylosophy.it
RIPRODUZIONE RISERVATA : Copyright MilanoReporter

Domenica 19 novembre, torna per il secondo anno l’appuntamento con Milan Wanted Wardrobes – Exclusive Charity Sale con oggetti, scarpe, accessori, foulard donati da signore, boutique o case di moda per raccogliere fondi a favore della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus per i bambini assistiti presso l’Ospedale S. Damien in Haiti. L’appuntamento è dalle 17 alle 21 all’Hotel Bianca Maria Palace Hotel a Milano che sosterrà la manifestazione sia per quanto riguarda lo show-cooking, sia per la fornitura del catering e soprattutto valido ricercatore e procacciatore di sponsor.

Foto a cura di Michela Dammicco

Alle 19.30 seguirà una “light dinner” con showcooking di Claudio Sadler, uomo di grande generosità nonché uno degli chef più noti in Italia e parte attiva di questo progetto, che proporrà uno speciale risotto all’Acqua di “Grana Padano 27 mesi riserva” con perle di tartufo e prosciutto in polvere cucinato dal vivo, accompagnato da un calice di bollicine. Donazione minima per light dinner: 10 € a favore dei bambini assisiti presso il St Damien. Fino al 15 Novembre è possibile donare uno o più capi del Vostro guardaroba, vintage o nuovi, che facciano brillare questa speciale vendita, in considerazione del margine di solidarietà che verrà applicato. L’invenduto sarà depositato presso la Fondazione Francesca Rava che lo destinerà ad altre iniziative benefiche.

Foto a cura di Milano Reporter

La Fondazione Francesca Rava – N.P.H. ITALIA ONLUS aiuta l’infanzia in condizioni di disagio e rappresenta in Italia N.P.H. – Nuestros Pequeños Hermanos (I nostri piccoli fratelli), organizzazione internazionale che dal 1954 accoglie i bambini orfani e abbandonati nelle sue Case ed ospedali in 9 Paesi dell’America Latina tra cui la poverissima Haiti dove l’Ospedale St. Damien unico pediatrico nel paese, assiste 80.000 bambini l’anno. In Italia è presente con volontari sanitari sulle Navi della Marina Italiana nel Canale di Sicilia per il soccorso a bambini e donne incinte migranti, porta aiuto ai bambini in povertà sanitaria con “In farmacia per i bambini” e in collaborazione con KPMG, lotta contro l’abbandono neonatale con “ninna ho” primo progetto nazionale con il Patrocinio della Società Italiana di Neonatologia e del Ministero della Salute, ha ricostruito 6 scuole per i bambini del Centro Italia colpiti dal terremoto.

“Invito tutti a partecipare con entusiasmo e generosità senza limiti a questa iniziativa che unisce shopping di stupendi capi d’abbigliamento all’aiuto concreto a tanti bambini e famiglie colpiti in Haiti”. Con queste parole, Mariavittoria Rava, presidente della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus.

Per informazioni e per organizzare la consegna delle donazioni di capi o accessori: eventi@nph-italia.org, tel. 02-54122917.

https://www.facebook.com/milanwantedwardrobes/

Leave a comment

Your email address will not be published.


*